Trucchi e consigli per usare al meglio i detergenti in polvere Planty

Pubblicato : 23/03/2020 12:02:59
Categorie : Consigli di bellezza per il Corpo , Cura dei capelli Bio

Tips & Triks per usare al meglio PlantySe sogni un mondo con meno rifiuti e soprattutto meno plastica, se vuoi che il peso della tua vita sulla terra sia il più leggero possibile, se cerchi detergenti efficaci, delicati, rispettosi della tua pelle, ma soprattutto dell'ambiente, ami le produzioni artigianali ed etiche, ti innamorerai sicuramente di Planty, la nuova linea di detersione in polvere creata dalle ragazze di Latte e Luna in collaborazione con Saicosatisplami.

La nostra famiglia lo sta provando da ormai 15 giorni ed ho deciso di raccontarti qualche dettaglio in più di questo prodotto e fornirti alcune informazioni utili, consigli e piccoli trucchi per usarlo al meglio

Planty: la detersione in polvere

Planty è una linea di detergenti dermo-compatibile, sostenibile ed ecologica.

I detergenti Planty sono in polvere, per risparmiare sia nell'imballaggio che nel trasporto, il perso dell'acqua che, per i detergenti, rappresenta circa il 90% del peso del prodotto. 

In questo modo i detergenti Planty possono essere confezionati in un imballo ridotto realizzato in sacchetti compostabili di Naturflex, un bio polimero derivante da cellulosa, carta e vetro alimentare (riutilizzabile all'infinito), e sarà sufficiente aggiungere acqua (seguendo una procedura estremamente semplice, pratica e versatile) per ottenere subito un piacevolissimo bagnoschiuma liquido, schiumoso al punto giusto, profumato e soprattutto dermo-compatibile.

L'altra caratteristica eccezionale di questi prodotti, infatti, sta proprio nell'essere multifunzione ed adatti a tutti: Lavami è un detergente universale per viso, corpo e capelli, ideale per l'uso quotidiano di tutta la famiglia, compresi i bambini, Shampami è uno shampoo delicato e ristrutturante ideale per tutti i tipi di capello, mentre Placcami è un dentifricio in polvere e collutorio 2 in 1 multifunzione.

Planty: piccoli segreti ed idee in più per usarli al meglio

Se Planty è una rivoluzione, come per ogni rivoluzione serve un po' di tempo per prenderci le misure ed avere qualche accortezza speciale. dopo 15 giorni di utilizzo ecco alcune cose che abbiamo imparato:

Innanzitutto ricordiamoci che sono polveri solubili in acqua quindi per essere conservate hanno assolutamente bisogno di rimanere in un luogo asciutto e di essere conservati in una confezione ermetica. L'armadietto del bagno, in generale, non è il posto adatto.

Il nostro consiglio è di utilizzare un barattolo in vetro (il vecchio barattolo della marmellata andrà benissimo) perfettamente lavato ed asciugato, senza dimenticarvi di scrivere sopra al barattolo cosa contiene.

Fate sempre attenzione a non riporlo in mezzo ad alimenti per non correre il rischio che venga ingerito perchè, ovviamente, sarebbe tossico.

Il prodotto in polvere non necessita di conservanti ma, una volta miscelato con acqua, la sua durata è limitata quindi il nostro consiglio è quello di preparane poco per volta, considerando che si conserverà per un paio di giorni (meglio se in frigorifero).

Se si usa la bottiglietta dello starter Kit il nostro consiglio è quello di appoggiare la bottiglietta sul libretto delle istruzioni e tracciare con un pennarello indelebile le tacche corrispondenti alle differenti misure.

Ecco allora alcune dritte prodotto per prodotto:

Lavami - detergente universale - Consigli d'uso

Planty Lavami - detergente universale

Lavami è sicuramente il più versatile dei prodotti, ideale per tutta la famiglia, per viso, mani e corpo. Noi in casa siamo in 4 ad utilizzarlo e con la nuova abitudine di lavarsi molto spesso le mani ed in modo approfondito dettata dall'emergenza Covid-19 i 50 ml di prodotto realizzati con 45 ml di acqua e un cucchiaino colmo (5 ml di polvere) tendenzialmente terminano in un giorno.

Per prepararlo utilizzo una bottiglietta di una vecchia travel size, lavata e conservata, da 50 ml: la riempio con acqua calda dal rubinetto ed aggiungo un cucchiaino di Lavami, quindi chiudo, agito energicamente ed il gioco è fatto.

Se non si usa tutto il prodotto in un giorno, o si sceglie di preparare una doppia dose, utilizzando la pratica bottiglia di vetro dello starter Kit, si può riporre in frigo la sera e riportarla in bagno al mattino, pronta per la detersione.

Lavami può essere usato anche come schiuma da barba. In questo caso il suggerimento è quello di ridurre la dose di acqua. Per 20 ml di prodotto usa 17 ml di acqua e 3 ml (mezzo cucchiaino) di polvere.

Se si usa il pennello può essere un buon trucco quello si versare mezzo cucchiaino di polvere in una ciotola e lavorarla con il pennello ben bagnato fino ad ottenere la schiuma.

Shampami, Shampoo universale Planty

Planty Shampami - Shampoo universale

Lo Shampoo Planty è uno shampoo universale e delicato adatto per tutti i tipi di capello e cuoio capelluto ma, se senti il bisogno di qualcosa di più specifico, può essere personalizzato utilizzando un idrolato specifico al posto dell'acqua.

Io lo diluisco con idrolato di camomilla per un effetto addolcente e lo trovo ottimo!

Placcami - dentifricio e collutorio 2 in 1

Planty Placcami - Igiene orale Bio completa

Il prodotto che mi ha creato più problemi inizialmente ma che mi ha saputo regalare più soddisfazioni è sicuramente Placcami, dentifricio in polvere e collutorio 2 in uno.

Le istruzioni suggeriscono di versare un cucchiaino di placcami sullo spazzolino inumidito quindi lavarsi i denti normalmente ma io trovavo l'operazione scomoda e buona parte della polvere cadeva nel lavandino, quindi ho scoperto una nuova tecnica:

Verso mezzo cucchiaino di polvere nel coperchio del contenitore, quindi la raccolgo utilizzando lo spazzolino bagnato e procedo a lavare i denti, quindi pulisco ed asciugo il coperchio.

Come collutorio, invece, basta sciogliere un cucchiaino di polvere in 45 ml di acqua e risciacquare la bocca.

Noi ci siamo innamorati molto in fretta di questo nuovo modo etico ed ecologico di lavarsi e siamo sicuri che sarà un successo, a voi non resta altro che provarli e scoprire quanto è facile utilizzare Planty!

Post correlati

Condividi

devi essere registrato

Clic here to register

Add a comment