Tre aziende davvero ecobio di cui innamorarsi

Pubblicato : 06/08/2019 21:03:25
Categorie : Filosofia Ecobio

Se ti ritieni una consumatrice consapevole e attenta ai cosmetici che scegli e all'etica che sta dietro ad un brand, oggi voglio presentarti tre aziende cosmetiche piuttosto giovani e ancora poco conosciute che hanno saputo rapire il nostro cuore per l'attenzione alle formulazioni, al territorio e, più in generale, alla filosofia "Ecobio".

Se ci conosci e hai già letto qualche post del nostro blog saprai che per noi non è il "bollino" o la "certificazione" a definire un cosmetico come "ecobio" ma tutta una serie di scelte che ciascuna azienda può compiere ed in particolare amiamo molto le piccole aziende artigiane e radicate nel territorio. Ecco perchè abbiamo scelto di presenetarti queste tre aziende che abbiamo introdotto sul nostro sito negli ultimi mesi ed hanno già saputo conquistare chi le ha provate:

Tre Brand Ecobio di alta qualità

Therine

Therine, innovativo marchio cosmetico calabrese fondato dal dott. Paolo Piazzetta, che ha fortissimamente voluto mettere al centro delle sue formulazioni purezza e alta qualità degli attivi naturali, riscoprendo ed utilizzando ingredienti dell’antica tradizione, ad esempio il latte d’asina, studiandone le caratteristiche e esaltandone l’efficacia all’interno delle formulazione della moderna cosmesi; gli antichi rimedi del territorio calabro divengono, nei cosmetici Therine, degli importanti alleati di bellezza.

Leggendo il blog collegato al sito aziendale si percepisce immediatamente la competenza del professor Piazzetta, sempre disponibile a spiegare i suoi prodotti (ha tenuto anche un corso alle utenti del gruppo Ogni Riccio un Bio Capriccio) ed a motivare le scelte cosmetiche fatte sempre in un'ottica di rispetto ambientale.

Le confezioni delle creme viso, eleganti e ricche, sono comunque realizzate con materiali riciclabili (vetro e carta) e nell'ottica di un riutilizzo anche dopo la loro funzione.

La prova dei cosmetici, comunque, è quello che convince e rapisce. Texture piacevoli, profumazioni avvolgenti ed evocative ed un'efficacia che si fa notare fin da subito!

Noi non vediamo l'ora di scoprire, al prossimo Sana, quale sarà il nuovo prodotto proposto!

Potentilla

La storia di Potentilla potrebbe essere la trama di un film: Murgia pugliese, tre donne dalle grandi competenze sulle pianti officinali, esperte conoscitrici del loro territorio e delle relative piante selvatiche. Esse decidono di mettere a frutto le loro conoscenze e di creare una linea cosmetica che abbia tre grandi punti cardine: ricchezza di attivi vegetali, semplicità delle formule, eco-dermo compatibilità, in un perfetto connubio di rispetto e valorizzazione del territorio e cura della pelle.

La storia di Potentilla è intrisa del profumo della sua terra di origine, della grinta di tre donne che sanno affrontare le sfide e del rispetto per una terra che amano e sanno rispettare!

Anche il packaging scelto rispetta la filosofia aziendale con una grafica minimal e materiali a basso impatto ambientale come il vetro, la carta ed una speciale bio plastica da canna da zucchero che compensa con la CO2 assorbita dalla pianta quella prodotta dall'imballo.

Io mi sono innamorata della crema alla rosa canina al primo tocco, ma non ho ancora trovato un prodotto che non mi sia piaciuto!

Biocosmè

Quando si utilizza un cosmetico Biocosmè non si può non correre con la mente all’assolata Sicilia. Paola, laureata in chimica e tecnologia farmaceutica e con un master in scienze e tecnologie cosmetiche, forte delle sue profonde competenze, decide di avviare un'azienda cosmetica che rappresenti appieno lei, la sua terra ed i suoi valori. Una grande sfida, un bellissimo risultato!

Alla base della filosofia formulativa di Paola non c’è un cosmetico "senza" ingredienti che potrebbero far storcere il naso a qualcuno, ma un cosmetico "con" tanti attivi di prima scelta, studiati con attenzione per dare una risposta alle richieste della clientela, pur mantenendo vivi i valori aziendali per un prodotto etico, sostenibile e naturale.

Creare un cosmetico "naturale" non vuol dire rifiutare la scienza e la tecnologia, infatti Biocosmè collabora con l'università e diventa oggetto di tesi di laurea proprio in ambito cosmetico per la ricerca dei migliori estratti per cosmetici attivi e funzionali.

E così che il burro corpo da massaggio diventa una "droga" da usare per allentare la tensione di giornate difficili, mentre il latte detergente ci ha fatto riscoprire che l'argilla verde è un favoloso alleato anche per le pelli mature!

Non favole e promesse ma impegno, dedizione e studio

Questi tre brand che ti abbiamo presentato non cercando di venderti la soluzione miracolosa, non ti illudono con favole sulla sicurezza degli ingredienti cosmetici o spaventandoti con minacce terroristiche sull'uso della "Chimica" ma, grazie ad un uso coscienzioso ed attento delle più innovative tecniche della chimica "verde", grazie allo studio, alla dedizione ed all'attenzione per i dettagli, sanno proporti cosmetici ben formulati, efficaci ed al contempo etici ed ecologici, perchè non dobbiamo accontentarci ma dobbiamo premiare chi sa farci stare bene!

Se vuoi scoprire tutti i prodotti ti basta cliccare sul nome del brand per accedere alla scheda dei prodotti...

Post correlati

Condividi

You must be registered

Clic here to register

Add a comment