Latte detergente: perfetto per la detersione invernale

latte detergente: perfetto per l'inverno

Esistono molti prodotti differenti per la detersione del viso, tra mousse, latti, acque, oli e burri c'è solo l'imbarazzo della scelta. Io sono da sempre una fan delle Mousse, ma preferisco scegliere un buon latte detergente per la detersione mattutina in autunno e inverno. Vuoi sapere perchè? continua a leggere per scoprire i miei prodotti consigliati per la detersione viso invernale.

La detersione mattutina serve principalmente per rimuovere le impurità che la pelle ha espulso durante la notte e preparare la pelle ai trattamenti beauty ed alla giornata. 

Molte donne sono convinte che al mattino sia sufficiente sciacquare il viso con acqua, demandando la detersione vera e proprio al rituale della sera, ma questo comportamento non è assolutamente corretto perché le impurità tendono a fondersi con il sebo che è oleoso e idrorepellente, quindi sciacquare solo con acqua rischierebbe di portare via solo una piccola parte delle impurità aumentando le probabilità che si sviluppino radicali liberi, punti neri e grigiore.

Il latte detergente, invece, è un'emulsione con una parte grassa e lipofila che si fonde con il sebo e le impurità ed una parte idrofila che ne rende facile la rimozione dal viso lasciandolo correttamente deterso e libero dalle impurità ma senza alterarne il naturale film idrolipidico che protegge la pelle dalla disidratazione.

Il freddo pungente del mattino tende a rendere la pelle più secca e sensibile, per questo io preferisco scegliere un latte detergente delicato ed idratante per questo periodo dell'anno.

Latte detergente: per quali tipi di pelle è adatto?

Esistono moltissime varità di Latte detergente indicate per diverse tipologie di pelle ed esigenza.

Esiste un falso mito sul fatto che il latte detergente non sia un prodotto adatto per le pelli miste o grasse che dovrebbero sempre preferire un detergente schiumogeno.

Sicuramente i detergenti schiumogeni in mousse o gel riescono a rimuovere più efficacemente gli eccessi di sebo tipici di questo tipo di pelle, ma anche un latte detergente leggero e con attivi riequilibranti potrebbe essere indicato, specialmente per la detersione mattutina, eventualmente da abbinare ad un detergente schiumogeno per la detersione serale, dove sarà necessario rimuovere anche lo smog e le impurità della giornata.

Il Latte detergente Melissa La Saponaria contiene acqua costituzionale di Melissa che svolge un'azione nromalizzante ed è quindi particolamrente indicato anche per le pelli miste così come la Crema di sapone Sebo Lisft.

Come si usa il latte detergente? 

Io suggerisco sempre di applicarlo direttamente con le dita con un leggero massaggio su tutto il viso (zona oculare e perilabiale compresa) quindi rimuovere con un dischetto di cotone o un panno umido o con la spugna di mare. 

C'è chi preferisce versare il latte detergente sul dischetto di cotone per poi distribuirlo sul viso. Sebbene non sia sbagliato, trovo che l'applicazione direttamente con le dita riesca ad essere più efficace nella rimozione delle impurità ed il passaggio con discehtto umido facilita la rimozione completa del prodotto.

Dopo aver deterso il viso con il latte detergente serve risciacquare?

Il latte detergente, dopo la detersione, deve essere rimosso dal viso. L'utilizzo di un discetto o una spugna umidi può già essere sufficiente per questo scopo ma c'è chi preferisce comunque sciacquare il viso. 

Una buona pratica, per rimuovere ogni residuo di detergente, riequilibare il ph e tonificare la pelle consiste nell'applicare un buon tonico o un idrolato alla fine.

I miei latti detergenti consigliati

Qui sotto trovi i lik alle schede prodotto dei latti detergenti che trovo ottimali per questo periodo. Non ti rimane che scegliere quello più adatto a te!

Condividi

Cerca nel blog

Offer a gift card

  
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto per il confronto.