Cambio Armadi: 5 semplici regole per non sbagliare!

- Categoria : Casa Ecologica

Cambio armadi - farlo senza stress

Il cambio armadi stagionale è sempre una fonte di stress, un'attività che tutte vorremmo procastinare il più possibile per evitare pile di vestiti disordinati, scatole, sacchetti, grucce e scelte difficili. 

Per questo abbiamo chiesto ad alcune casalighe esperte di svelarci i loro trucchi per un cambio armadi semplice, rapido e corretto, che riduca lo stress e faccia bene a te ed all'ambiente dove vivi lasciandoti un armadio pulito ed ordinato. Sei pronta? Ecco le nostre 5 semplici regole fare il cambio di stagione nell’armadio.

1) Svuota completamente l'armadio

Probabilmente sei abituata, per il cambio armadi stagionale, a togliere solo i capi che non userai più nella nuova stagione e sostituirli, quindi forse ti sembrerà assurdo dover vuotare completamente l'armadio ma ti assicuro che un piccolo sforzo in più all'inizio ti permetterà di risparmiare tempo, fatica e stress dopo. Se hai poco spazio affronta il lavoro un'anta alla volta, ma svuota tutto l'armadio senza lasciare nemmeno un capo di abbigliamento al suo interno.

Lo scopo di questa operazione è ottenere un armadio perfettamente vuoto da un lato ed una pila di vestiti dall'altro per renderti conto esattamente della mole di vestiti che possiedi e focalizzarti sull'obiettivo di riorganizzarli nel modo corretto.

Hai trovato qualche capo che non ricordavi nemmeno più di avere? Vuol dire che siamo sulla strada giusta!

2) Pulisci a fondo l'interno dell'armadio

Ora che l'armadio è perfettamente vuoto è l'occasione giusta per procedere alla pulizia degli spazi interni ed esterni.

Se vedi accumuli di polvere utilizza prima un piccolo aspirapolvere o un panno asciutto per rimuovere tutto quindi procedi alla pulizia utilizzando un panno (o una vecchia t-shirt in cotone) e uno sgrassatore o multiuso spray per rimuovere ogni traccia di sporco e macchie. Il mio consiglio è di passare il panno su tutte le superfici, anche quelle che sembrano pulite per rimuovere anche lo sporco che non si vede.

Alcuni blog suggeriscono per la pulizia interna dell'armadio una miscela di acqua e scaglie di sapone di marsiglia ma a me sembra che lascia una sorta di patina sulle pareti che non gradisco. Per questo preferisco prodotti già proti ed appositamente formulati (Sotto trovi una selezione dei prodotti consigliati).

Il tuo armadio pulito e profumato sarà pronto per il cambio di stagione !

3) Parola d'ordine: Decluttering

Il passaggio più "doloroso" ma più importante del cambio armadi stagionale è quello del decluttering, ovvero di decidere cosa tenere e cosa eliminare.

Se per i capi bucati, smagliati, infeltriti o rovinati la scelta è abbastanza semplice, per gli altri capi la domanda che ti consiglio di porti è: "quante volte l'ho usato nell'ultima stagione?". In caso di dubbi, comunque, io ti suggerisco di scegliere sempre di eliminare!

Attenzione: eliminare un capo dall'armadio non vuole necessariamente dire buttarlo! Puoi scegliere di portarlo nei centri di raccolta di abbigliamento per i bisognosi, puoi scegliere di portare i capi in ottime condizioni nei mercatini dell'usato o organizzare con le amiche uno swap party in cui ci si scambia i capi d'abbigliamento. Se sei creativa ed hai buona manualità online trovi tantissime idee per creare da un capo d'abbigliamento vecchio capi nuovi ed alla moda.

Ci è molto piaciuto, ad esempio, il progetto Rifò che raccoglie capi in jeans usati e li trasforma in fibre tessili rigenerate con cui realizza bellissimi capi di abbigliamento.

Ora che hai selezionato i capi da eliminare (sai estivi che invernali) fai una pila e portala in un'altra stanza. Ti occuperai in un secondo momento dello smistamento. Ora devi concentrarti sulla nuova organizzazione del tuo armadio.

Cabio armadi - Consigli

4) Organizza l'armadio

Ora sei pronta a riporre i capi della nuova stagione nella zona principale dell'armadio ed i capi della vecchia stagione in scatole o nelle zone meno comode del tuo armadio.

Cominciamo con i capi della nuova stagione: dividili per tipologia tra maglie, pantaloni, camice ed abiti, assicurati che i capi piegati siano piegati correttamente e dividi lo spazio in settori dedicando un settore ad ogni tipologia di capo.

Il mio trucco è quello di dividere i capi adatti per il lavoro di tutti i giorni dai capi per le serate ed il weekend così da riuscire a scegliere più rapidamente cosa indossare in ogni occasione.

Per quanto riguarda i capi da riporre, assicurati che siano tutti lavati e ben asciutti prima di riporli, perchè macchie invisibili potrebbero trasformarsi, col tempo in macchie evidenti ed impossibili da rimuovere!

Cerca comunque di organizzare anche i capi da riporre in modo logico. Potresti aver bisogno di recuperare al volo qualcosa ed è meglio non rischiare di dover cercare a lungo!

Non dimenticare i sacchetti profuma biancheria, che terranno alla larga tarme e parassiti e permetteranno di avere sempre capi profumati e piacevoli da indossare!

In alternativa puoi usare i profumi per tessuti, magari da spruzzare generosamente in piccoli sacchetti ripieni di ovatta o ritagli di tessuto e sale grosso, per mantenere a lungo il profumo.

5)Scarpe, Borse e Cinture: Anche loro vanno sistemate!

Non dimentichiamoci di risistemare anche Borse, scarpe e cinture per evitare che finiscano in fondo ad un'anta, schiacciate per mesi, rovinandosi irrimediabilmente.

Prima di riporre le cose della vecchia stagione è bene dargli una pulita, svuotare le borse e riempirle con carta di giornale (o i fastidiosi volantini che intasano le nostre buchette) ed usare appositi profumatori che evitino lo sviluppo di cattivi odori.

Ecco fatto! con un pizzico di organizzazione e senza stress avete riorganizzato il vostro armadio che ora sarà più funzionale e pronto a darti molte soddisfazioni!

Non mi rimane che lasciarti una selezione di prodotti che ti consiglio per la pulizia e la profumazione di armadio e scarpiere dalle formule ecologiche per una piena sinergia anche con l'ambiente!

Articoli in relazione

Condividi

Cerca nel blog

Offer a gift card

  
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto per il confronto.