Caduta dei capelli: Rimedi Ecobio!

Pubblicato : 27/09/2018 21:51:07
Categorie : Capelli Ecobio

Rimedi contro la caduta dei capelliIl ricambio di capelli è un fatto fisiologico ma ci sono circostanze e periodi dell'anno in cui i capelli cadono di più e rischiano di creare diradamenti ed inestetismi. Se la caduta dei capelli è causata da stress e dal naturale cambio delle stagioni, possiamo intervenire con dei cosmetici per migliorare e rinforzare la nostra chioma riducendo quindi la caduta e favorendo la naturale ricrescita.

In questo post vogliamo darvi qualche consiglio pratico, suggerirvi alcuni prodotti ed alcune tecniche di utilizzo per contrastare al meglio la caduta dei capelli stagionale o da stress ricordandovi che, come per tutti gli inestetismi, la migliore cura è la prevenzione!

NOTA: In questo post parliamo di situazioni non gravi in cui l'intervento cosmetico, abbinato ad una dieta corretta e ad uno stile di vita sano, può essere sufficiente per contrastare la caduta dei capelli. Nei casi più gravi (ben oltre la perdita di 100 capelli al giorno) si suggerisce sempre la visita dal tricologo.

Beauty Routine Anticaduta

Come comportarsi nel caso in cui cominciassimo a vedere un'eccessiva perdita di capelli? Prima di tutto facciamo un'analisi dei nostri capelli e soprattutto della cute per cercare di capire come intervenire al meglio quindi proviamo a definire una beeauty routine adeguata scegliendo i cosmetici giusti, cominciamo a seguire la nostra routine e controlliamo l'andamento dei capelli. A meno di un miracolo il miglioramento NON sarà immediato quindi pazientate pur continuando a monitorare la situazione.

Caduta dei capelli: il miglior shampoo

Primo step di una Routine bio contro la caduta dei capelli è sicuramente quello della detersione. 

Se la cute si presenta oleosa e con forfora grassa che soffoca il bulbo pilifero sarà necessario scegliere un detergente specifico per cute grassa da usare sempre massaggiando delicatamente e senza "grattare" la cute.

Se, invece, la cute è normale o secca ed i capelli appaiono spenti e deboli, meglio usare uno shampoo rinforzante, leggero ma ricco di minerali ed ingredienti attivi e stimolanti, specifico anticaduta.

Da evitare i detergenti troppo aggressivi e siliconici che andrebbero ad aggravare la situazione.

Contrastare la caduta dei capelli: il massaggio al cuoio capelluto

Una tecnica molto diffusa e suggerita da diversi tricologi consiste nel praticare massaggi al cuoio capelluto. I massaggi, che possono iniziare con l'applicazione dello shampoo e continuano poi durante l'applicazione delle lozioni successive, hanno lo scopo di stimolare la circolazione sanguigna e l'irroramento dei bulbi piliferi del cuoio capelluto, stimolare la produzione di sebo nel caso di cute secca, migliorare l'assorbimento dei principi attivi e, non da ultimo, ridurre la sensazione di stress spesso con-causa della perdita dei capelli.

Il massaggio del cuoio capelluto per contrastare la caduta dei capelli ed il diradamento va fatto partendo dalla parte bassa della testa e risalendo verso la parte altra facendo attenzione a non causare un attrito eccessivo, graffi o lesioni (si usano i polpastrelli non le unghie!) e deve durare dai 5 ai 10 minuti da ripetere tre volte a settimana.

Proprio per la sua capacità di stimolare la produzione di sebo, per chi soffre di cute grassa si suggeriscono sempre massaggi meno intensi e più brevi.

Lozioni rinforzanti contro la caduta dei capelli

Il massaggio del cuoio capelluto darà il suo massimo effetto se praticato utilizzando una lozione specifica anti caduta. Le lozioni anti caduta, ricche di estratti vegetali, apportano nutrimento e sali minerali al capello, riequilibrano la produzione di sebo, hanno proprietà lenitive e calmanti per contrastare il prurito, spesso hanno anche proprietà antibatteriche e proprietà rubefacenti per stimolare, appunto, l'irrorazione di sangue del bulbo pilifero.

Solitamente le lozioni vanno applicate su cute ben detersa e non vanno risciacquate. In alcuni casi se ne suggerisce l'applicazione giornaliera.

Maschere e impacchi per rinforzare il capello

I capelli forti non si spezzano e non cadono, quindi fare impacchi rinforzanti ai capelli ridurrà sicuramente i problemi di diradamento e di caduta stagionale dei capelli.

In questo senso sono particolarmente adatti gli impacchi a base di fieno greco, amla o Cassia. In particolar modo Phitofilos propone un impacco capelli specifico a base di erbe per rimineralizzare e dare energia ai capelli.

Gli impacchi vanno fatti prima dello shampoo e si consiglia di limitarli a uno o due impacchi a settimana.

Lo styling dei capelli che cadono

Concludiamo dandovi alcuni suggerimenti sui prodotti per lo styling nel caso di capelli che tendono a cadere e diradarsi. Scegliete prodotti non troppo pesanti e che lascino il capello piuttosto morbido per evitare che si spezzi. Molti trattamenti volumizzanti, oltretutto, permettono di nascondere l'effetto visivo del diradamento dando alla chima un aspetto più folto.

Come al solito qui sotto trovate un elenco di prodotti che noi vi suggeriamo per la cura dei vostri capelli per evitare la caduta dei capelli ed il diradamento. Siamo certi che la scelta di un cosmetico Bio per la cura dei vostri capelli saprà darvi maggiori soddisfazioni!

Condividi

You must be registered

Clic here to register

Add a comment