AHA - Cosa sono e PERCHÈ la tua pelle ne ha bisogno quasi sicuramente?

Cosa sono gli AHA?

AHA è la sigla per indicare gli Alfa Idrossiacidi, noti anche come Acidi della frutta. Sai di cosa si tratta?

Gli Afa-Idrossiacidi (AHA) sono acidi di origine organica da frutta, piante o anche latte, che agiscono sulla nostra pelle sia come idratanti che come esfolianti grazie alle loro specifiche caratteristiche chimiche ed in base alla concentrazione presente in formula.

I più noti sono sicuramente l'acido Glicolico (dalla canna da zucchero), l'acido lattico, l'acido citrico (presente negli agrumi), l'acido malico (dalle mele) e l'acido tartarico (dall'uva) ma ne esistono davvero tanti e possono essere utilizzati in sinergia tra di loro o singolarmente in base al trattamento.

Ti chiederai perchè nel titolo ho scritto che quasi sicuramente la tua pelle ne ha bisogno.

Il motivo è molto semplice: gli alfa idrossiacidi sono un trattamento efficace ed adatto per tutti i tipi di pelle se si sa scegliere il prodotto giusto per le proprie esigenze ed evitare gli sgradevoli effetti collaterali, ed in questo post voglio darti i miei consigli per non sbagliare.

Gli AHA, se inseriti in formula in percentuali basse, possono svolgere un efficace effetto idratante andando ad inserirsi negli spazi tra le cellule della pelle aumentandone la capacità di trattenere i liquidi e di conseguenza l'idratazione, oltre ad una spiccata azione antiossidante.

Se utilizzati in percentuali più elevate, gli Alfa Idrossiacidi svolgo un'azione esfoliante che può essere più o meno intensa ed hanno proprietà comedolitiche, ovvero rompono i comedoni liberando la pelle dai punti neri.

In base al tipo di pelle, quindi, è opportuno scegliere i prodotti ed i modi e tempi di applicazione più indicati:

Pelli Miste, Grasse o con punti neri

Le pelli miste, grasse e con imperfezioni trarranno il massimo beneficio dall'utilizzo di cosmetici contenenti acidi della frutta.

Gli Esfolianti a base di AHA, infatti, vanno ad agire in modo delicato ma efficace eliminando impurità, cheratizzazioni e comedoni oltre ad attenuare le macchie dovute alle cicatrici da acne.

Rispetto agli esfolianti meccanici evitano il formarsi di micro cicatrici che, nel caso di pelle impura, potrebbero infiammarsi dando origine ad arrossamenti ed inestetismi inoltre, liberando i pori e sciogliendo i comedoni, migliorano la produzione di sebo e la grana delle palle.

Per le pelli miste e grasse io suggerisco, specialmente in inverno, un trattamento continuativo che abbini ad una buona maschera peeling da eseguire un paio di volte a settimana, prodotti che stimolino un lieve esfoliazione costante come tonici attivi o creme a base di AHA.

Pelli Secche e Mature

Oltre a creme viso con AHA che aumentano l'idratazione della pelle contrastando i radicali liberi e stimolando il naturale Turnover, l'uso di esfolianti chimici permette una corretta eliminazione delle cellule morte (che nelle pelli mature tende a rallentarsi creando inspessimenti e cheratizzazioni) e delle macchie cutanee andando ad appianare le rughe più superficiali.

Per le pelli secche suggerisco una maschera peeling a settimana e l'uso continuativo di crema viso antiage con AHA. L'applicazione di un siero oleoso al termine dell'esfoliazione con la maschera pelling risulterà particolarmente efficace e benefico contro la disidratazione.

Pelli Sensibili

L'uso di esfolianti delicati senza sostanze abrasive permette anche alle pelli più sensibili di eseguire un peeling che dovrà comunque essere sempre seguito da una mirata azione idratante, possibilmente con oli cosmetici da massaggiare sul viso.

Per le pelli sensibili sconsiglio sempre più di un peeling a settimana. Potrebbe essere una scelta migliore quella di prediligere prodotti ad azione minimamente esfoliante (come tonici attivi o creme viso specifiche) da usare continuativamente.

Acne da Mascherina (Maskne)

L'uso prolungato della mascherina crea un ambiente caldo umido favorevole alla proliferazione dei batteri ed all'insorgenza di acne anche su pelli che solitamente non ne soffrono. Anche in questo caso l'uso di esfolianti con AHA può aiutare a ridurre questo antiestetico fenomeno.

Quando non usare gli AHA

Proprio per la loro capacità di esfoliare la pelle, rimuovere le macchie e stimolare il turnover cellulare, l'uso di AHA è consigliato sempre lontano dall'esposizione al sole.

L'uso di trattamenti ad alte percentuali di AHA per peeling intensivi e da preferirsi nei mesi invernali, mentre gli esfolianti delicati con AHA possono essere tranquillamente usati tutto l'anno ma la sera ed applicato una crema solare durante il giorno.

Sconsiglio di utilizzare pelling con alte concentrazioni di AHA se si soffre di pelle molto sensibile o di capillari fragili ed è comunque opportuno non esagerare mai con l'esfoliazione che deve sempre essere un processo naturale e delicato.

Nel caso, dopo l'applicazione di una maschera esfoliante con AHA la pelle dovesse arrossarsi, è bene attendere qualche giorno in più prima di ripetere il trattamento. Un leggero arrossamento che scompare dopo poco tempo è comunque da considerarsi normale.

Attenzione, poi, a non confondere i trattamenti cosmetici che puoi acquistare in profumeria o farmacia con i trattamenti professionali proposti nei centri estetici che possono avere percentuali di acidi anche molto elevate ed avere gravi effetti collaterali se non eseguiti da personale preparato.

Dove acquistare gli AHA

Qui sotto trovi una selezione di cosmetici con Alfa Idrossiacidi ideali per svariate tipologie di pelle. Puoi scegliere i prodotti più adatti alle tue esigenze o chiede consiglio direttamente a noi.

Articoli in relazione

Condividi

Cerca nel blog

Offer a gift card

  
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto per il confronto.