LE CERTIFICAZIONI DEI NOSTRI PRODOTTI

Per tutelare al massimo i nostri clienti, teniamo sempre molto in considerazione, nella scelta dei nostri prodotti, la presenza di certificazioni che ne garantiscano la qualità, l'affidabilità, e il rispetto di regole che riteniamo fondamentali per uno sviluppo sostenibile del nostro pianeta. 
Per aiutarvi nella scelta del prodotto più adatto, nella scheda tecnica di ogni prodotto trovate l'elenco delle certificaziono ottenute. 
Di seguito potrete trovare una sintetica spiegazione di ciascuna voce. 

Eco Bio Cosmesi AIAB 

AIABIl cosmetico Bio Ecologico AIAB si propone di garantire: l’assenza nei prodotti di materiali discutibili dal punto di vista ecologico (sia nel prodotto che nell’imballaggio); l’assenza di materie prime non vegetali considerate “a rischio” (OGM, allergizzanti, irritanti) o ritenute dannose per la salute dell’uomo; la riduzione dell’impatto ambientale dovuto agli imballaggi superflui (confezioni singole) o non riciclabili. Si promuovono inoltre imballaggi da materie prime rinnovabili, materiali riciclabili o collegati ad un sistema di restituzione dei vuoti, rispettando una lista negativa di sostanze vietate.

maggiori info su www.aiab.it

BDIH Kontrollierte Naturkosmetik

BDIHI prodotti che riportano questo logo sono certificati da BDIH (Federazione tedesca delle imprese industriali e commerciali). Il BDIH certifica con il marchio “Kontrollierte Naturkosmetik” (cosmetico naturale controllato) i cosmetici prodotti secondo un proprio disciplinare di produzione. Tale disciplinare prevede l’esclusione di coloranti e profumazioni sintetiche, silicone, paraffina o altri prodotti ricavati dal petrolio. Prevede inoltre l’impiego di materie prime vegetali provenienti per quanto possibile da agricoltura biologica o da raccolta spontanea.

Maggiori info sulla certificazione BDIH sul nostro blog

CCPB - Cosmetici Biologici

ccpb.jpgCCPB ha attivato uno specifico schema di certificazione dedicato alla cosmesi biologica. Si tratta di uno schema la cui Norma di Produzione , completa dei requisiti minimi di controllo prevede l’ottenimento di due tipologie di prodotti a seconda del contenuto in materie prime provenienti da agricoltura biologica: i cosmetici biologici ed i cosmetici con ingredienti biologici. Lo schema non rientra nel campo di applicazione del Reg. CE 834/07, lo standard è pertanto “privato”, ed è stato predisposto da un gruppo di lavoro composto da esperti appartenenti ad aziende ed associazioni del settore ed è equivalente ai più importanti standard utilizzati a livello europeo. L’azienda che intende richiedere la certificazione dei propri cosmetici è tenuta a rispettare i requisiti e gli adempimenti contemplati nella Norma di Produzione, a presentare apposita domanda di certificazione, corredata del suo allegato e dei documenti in essa richiamati fra cui il piano di controllo , a sottoscrivere l’offerta economica che CCPB provvederà a predisporre, a sottoscrivere il contratto per la certificazione, che implica l’accettazione delle clausole contenute nel regolamento di certificazione e nel suo allegato. Alla ricezione della suddetta documentazione, CCPB provvede alla valutazione documentale, alla verifica ispettiva di certificazione nei siti produttivi, alla decisione per la certificazione e all’emissione del certificato e successiva iscrizione nel registro dei prodotti certificati. A questo segue l’attività di sorveglianza con cui CCPB valuta il mantenimento della conformità alla Norma di Produzione.

Cosmebio - oranic cosmetic

cosmebio.jpgL’associazione professionale Cosmebio, nata in Francia nel 2002 e comprendente principalmente produttori di cosmetici, ha costituito un “marchio” apposito per i cosmetici. I prodotti che vogliono ottenere la certificazione Cosmebio vengono esaminati da enti indipendenti come ECOCERT, che ne attesta l’effettiva idoneità alle caratteritiche richieste: 
almeno il 95% degl totale degli ingredienti deve essere naturale o comunque di origine naturale, di cui almeno: 
minimo il 10% degli ingredienti deve provenire da agricoltura biologica; 
minimo il 95% degli ingredienti certificabili (l’acqua non è un ingrediente certificabile) devono provenire da agricoltura biologica; 
massimo 5% di ingredienti di sintesi presenti in una lista restrittiva di sostanze consentite.

Maggiori informazioni su www.cosmebio.org

ECO CERT Cosmesi

ECOCERT50.jpgGrazie ad uno standard per la cosmesi naturale e biologica, Ecocert definisce di attenersi a dei requisiti che sono superiori a quelli previsti dal regolamento che disciplina i cosmetici convenzionali, garantendo in tal modo la pratica autentica del rispetto ambientale in tutta la linea di produzione, il rispetto per il consumatore e la promozione di sostanze naturali di qualità ecologica superiore.

CosmETICO - Cosmesi Etica

cosmETICO_80.pngQuesto marchio raggruppa tutti i prodotti caratterizzati da una forte impronta ETICA realizzati a partire da materie prime di origine EQUO-SOLIDALE o da laboratori artigianali nei paesi in via di sviluppo garantendo a chi produce un equo compenso e una profonda tutela del territorio e delle tradizioni

Cosmetici Biologici ICEA 

ICEAICEA - Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale, è tra i più importanti organismi del settore in Italia e in Europa, con oltre 11mila aziende controllate a forte valenza etica, ambientale e sociale, 300 tecnici e 23 Strutture Operative Territoriali in Italia e all'estero. Opera per favorire uno sviluppo equo e socialmente sostenibile che dall’agricoltura biologica si estende agli altri settori del bioecologico.

KM Vero

KMVEROCosa vuol dire Km Vero: 
– linea cosmetica naturale, naturale, eco-certificabile secondo il disciplinare ICEA, microbiologicamente testata, non testata su animali. 
– con materie prime a km0, controllate, a sostegno di microeconomie locali. 
– con materie prime selezionate, garantite dal commercio equosolidale a sostegno di microrealtà lontane. 
– attento all’ambiente: senza plastica, ma con alluminio e vetro, riciclabili al 100% e all’infinito. 
– linea genuina, semplice e trasparente in tutti i passaggi della filiera.

LAV - STOP AI TEST SUGLI ANIMALI

LAV50.jpgNata nel 1977, la LAV ha per fine l'abolizione della vivisezione, la protezione degli animali, l'affermazione dei loro diritti, la difesa della biodiversità e dell’ambiente, la lotta alla zoomafia. Si batte contro ogni forma di sfruttamento e violenza sugli animali umani e non umani, sull'ambiente e gli ecosistemi, per il rispetto del diritto alla vita di ogni essere vivente. E' la maggiore associazione antivivisezionista e animalista in Italia e una delle più importanti in Europa. I prodotti contraddistinti da questo marchio aderiscono al disciplinare LAV-ICEA "Standard internazionale Non Testato su Animali".

NATRUE

NATRUE50.jpgI produttori o distributori di prodotti cosmetici possono richiedere il Marchio NaTrue, premesso che i prodotti abbiano i requisiti necessari per adempiere ai criteri stabiliti: le sostanze contenute devono essere limitate ad acqua, sostanze naturali, sostanze natural-identiche e sostanze natural-simili. Vengono definiti il processo produttivo dei cosmetici e delle materie prime necessarie alla loro produzione, nonché il contenuto di sostanze naturali, natural-simili per i diversi livelli e sostanze naturali di qualità biologica.

NICKEL TESTED

NIKEL50.pngQuesto simbolo indica che il produttore ha eseguito test specifici sulla presenza di Nickel sui suoi prodotti, rilevandone una presenza inferiore allo 0.0001% (1 PPM).

Approvato da PeTA - Cruelty Free

PETA.jpgLa PETA crede che agli animali vadano garantiti alcuni diritti fondamentali, e il rispetto dei loro interessi a prescindere da considerazioni di utilità per gli esseri umani. Come voi, gli animali sono capaci di soffrire e hanno scopi nella loro vita; di conseguenza, non sono a nostra disposizione per l'uso come cibo, abbigliamento, divertimento, sperimentazione o per qualsiasi altro scopo[1]

Qualitè France

qualite_france.jpgMarchio che garantisce un processo di produzione controllato per la produzione di cosmetici biologici ed ecologici (l-305) www.qualite-france.com

VE - VALORE ECOLOGICO

VE.jpgIl simbolo VE (Valore Ecologico) garantisce: 
-Prodotto testato e certificato non irritante 
- a base di ingredienti biodegradabili 
- contiene solo conservanti di grado alimentare 
- il nichel è risultato inferiore a 0,1 ppm

ADATTO A CHI SEGUE LA DIETA VEGANA

VEGAN50.jpgI prodotti contraddistinit da questo marchio sono adatti a chi segue la dieta vegana. Completamente privi di derivati di origina animale.

VEGAN OK

VEGANOK50.jpgNessuna sostanza utilizzata per la realizzazione dei prodotti certificati VeganOK può essere di origine animale o comportare per la sua estrazione o lavorazione procedure che comportino direttamente lo sfruttamento di animali. Inoltre le estrazioni dei principi attivi devono essere fatte con materiali naturali, con acqua o con un terzo solvente di origine vegetale, come Alchool etilico, glicerina vegetale, olii naturali.

Presente nella lista VIVO Cruelty Free

VIVO50.jpgLa lista VIVO redatta da consumoconsapevole.org, è una lista di ditte cruelty free che recepisce ed integra la lista del disciplinare LAV. Si tratta di una certificazione analoga alla certificazione ICA-LAV Stop ai test sugli animali, a differenza del fatto che è un'autocertificazione (non esiste un ente che verifica l'ottemperamento delle norme) ed è gratuita.