La detersione del viso: consigli pratici

Pubblicato : 01/01/2016 12:19:34
Categorie : Viso Ecobio

LA detersione del viso ecobio
Ore 6.30 Suona la sveglia!
Prepara la colazione, fai 2 chiacchiere giusto per riprendere i contatti con la realtà, una sbirciatina alle mail e alla pagina facebook, prepara la colazione per i bimbi, sveglia i bimbi, riprova a svegliare i bimbi, prepara la merenda e mettila nello zaino, dai una sistemata alla casa, prepara i vestiti per i bimbi, riprepara i vestiti, perchè quelli di prima non le piacciono, discuti sul fatto che a gennaio la maglietta a maniche corte è quantomeno inopportuna, insisti perchè si lavino i bimbi, spiegagli per la millesima volta che sfregarsi la mano unima nelle guace NON è lavarsi la faccia... e il tempo per te prima che sia ora di portarli a scuola è quasi terminato e spesso uno dei gesti di bellezza più importanti della giornata, la detersione del viso, viene fatta frettolosamente e senza cura pensando "poi stasera rimedio"
Poi arriva la sera, con tutta la stanchezza accumulata durante il giorno e con mille cose da preparare per il giorno dopo, e così anche la detersione serale del viso lascia a desiderare...
Spesso capita di trascurare la detersione del viso accontentandosi di una veloce sciacquata sotto l'acqua, magari utilizzando la prima saponetta che capita, oppure passando frettolosamente il latte detergente senza risciacquare, mentre un'accurata detersione mattina e sera è il gesto di bellezza più importante da cui deriva la buona riuscita di tutti gli altri trattamenti!
La detersione serale è in assoluto il gesto più importante, e non andrebbe mai trascurata! è il gesto con cui vengono rimossi i residui del make up e della crema viso applicata la mattina, ma anche tutte le sostanze inquinanti presenti nell'aria delle nostre città, che si depositano durante il giorno sulla pelle rilasciando tossine che accelerano gli effetti del tempo, occludono i pori e fanno sorgere comedoni e sensibilizzazioni cutanee, mentre la detersione mattutina serve soprattutto per riattivare la pelle e prepararla ad assorbire i principi attivi della crema da giorno.

Quali prodotti usare:

Il primo prodotto a cui si pensa per la detersione del viso è sicuramente il latte detergente, che può contenere diverse sostanze funzionali adatte per pelli secche, mature o sensibili, mentre le pelli miste o grasse potrebbero trovarsi meglio con prodotti in gel.
Il latte detergente può essere applicato con un dischetto di ovatta usa e getta, con un dischetto di tessuto riutilizzabile oppure direttamente con le dita sul viso con un leggero massaggio, ma l'importante è rimuoverlo sempre con cura utilizzando il tonico, o risciacquando il viso con acqua tiepida.


Vai a Tutti i detergenti viso ecobio sul nostro negozio>>

L'olio e il sapone

Molte donne preferiscono utilizzare al posto del latte/gel detergente un olio naturale o del sapone. Anche queste sono ottime soluzioni, ma che richiedono qualche accorgimento in più:

Se si utilizza un olio per rimuovere le impurità e i residui di trucco bisogna fare attenzione all'olio che si sceglie, perchè un olio troppo pesante per il nostro viso potrebbe facilitare l'insorgenza di comedoni e lasciarci la sgradevole sensazione di "pelle sporca", inoltre l'utilizzo costante di un olio su pelle asciutta potrebbe alla lunga rendere la pelle secca.

Le pelli miste si troveranno meglio con l'olio di jojoba, mentre saranno da evitare oli più pesanti come quello di mandorle, mentre le pelli più esigenti troveranno grandi benefici dall'utilizzo di una parte di olio di argan. Un olio particolarmente indicato per la detersione del viso è sicuramente l'olio di cocco

Se si utilizza un sapone solido bisogna sempre ricordarsi che questo ha un ph basico e quindi tende ad alterare il naturale ph della pelle (che è acido) e quindi è buona norma fare molta attenzione a rimuovere ogni traccia di sapone con un risciacquo abbondante e compensare subito utilizzando un tonico leggermente acido.

- Se si utilizza un detergente liquido non dovrebbero esserci problemi di ph, ma sarà comunque importante risciacquare con cura e utilizzare il tonico.

- Molte persone si trovano bene nell'utilizzo di detergenti delicati specifici per la detersione dei neonati, proprio in virtù delle forulazioni ultra delicate e ricche di ingredienti lenitiv.

Il Tonico serve?

Sicuramente il principale scopo del tonico è quello di donare una piacevole sensazione di freschezza e tonicità (appunto!) alla pelle, quindi di concederci una coccola in più!
Se abbiamo utilizzato un sapone solido per la detersione del viso, il tonico ha anche un effetto riequilibrante del PH assolutamente non trascurabile, inoltre esistono tonici a base di acque floreali dalle proprietà astringenti, per chi soffre di pelle mista o grassa, o dalle proprietà lenitive e rinfrescanti per chi soffre di pelle sensibile o con couperose.
Attenzione al tonico contenete Alcool, da utilizzare solo se non si ha la pelle particolarmente secca o sensibilie!

Vai a Tutti i tonici viso>>


E voi?
Prestate attenzione alla detersione quotidiana del viso o vi fate prendere dalla fretta trascurandola? che tipo di prodotti utilizzate?

Post correlati

Condividi

Devi essere registrato

Clic here to register

Add a comment