cosmETICI - molto più che eco bio!

Pubblicato : 16/02/2016 23:46:23
Categorie : Filosofia Ecobio

Oggi vogliamo parlarvi un po' delle nostre scelte e di come si sta evolvendo la nostra selezione di brand da proporre sul nostro e-commerce.
Lo scorso ottobre vi avevamo presentato in anteprima alcune novità che sarebbero arrivate a breve e che racchiudevano in sé un concetto ancora più ampio di quello del cosmetico ecobio (leggi qui Solo ecobio? ) ed è proprio su questa strada che ci stiamo muovendo.

Da una decina di giorni nella nostra pagina che raggruppa le certificazioni dei prodotti abbiamo inserito un nuovo logo creato da noi

Sotto questo marchio abbiamo voluto raggruppare quei prodotti che non solo rispettano le caratteristiche della cosmesi eco-biologica (ovvero ingredienti a basso impatto ambientale, estratti di piante da coltivazione biologica, formulazioni prive di ingredienti "dubbi"), ma che portano avanti anche una filosofia etica di rapporto egualitario con i paesi in via di sviluppo.

Il Fair Trade Commercio equo è una forma di commercio che privilegia la tutela del territorio e lagaranzia di un compenso "giusto" per chi produce a scapito di un maggiore profitto e va in totale controtendenza con le logiche di commercio tradizionali che puntano, invece, ad uno sfruttamento di risorse e manodopera a prezzi sempre più bassi per una massimizzazione del profitto.

Per ovvie ragioni il commercio equo si riferisce principalmente ai paesi in via di sviluppo dove lo sfruttamento di risorse e manodopera è più facile non essendoci un tessuto di leggi a tutela del lavoratore, con l'obiettivo di aiutare queste popolazioni a sviluppare un sistema economico e sociale più forte, in grado di garantire un adeguato stato di benessere.

Chi si occupa di commercio equo di solito deve interfacciarsi direttamente con produttori locali, prediligendo piccole realtà artigianali che, magari, portano avanti antiche tradizioni che rischiano di venire spazzate via dalla globalizzazione,  quindi il processo diventa più complesso e pieno di imprevisti, ma è uno sforzo che, secondo noi, vale davvero la pena fare.

Potete trovare maggiori informazioni e dettagli sul sito www.commercioequo.org e www.equogarantito.org

Da sempre siamo sensibili a questi temi che riteniamo la chiave di volta per un mondo migliore e per questo motivo abbiamo pensato che inserire nel nostro catalogo le due aziende che al momento incarnano meglio questa filosofia fosse la scelta più ovvia.


La prima linea che avete visto approdare sul nostro sito è Naturaequa, azienda ligure che ha deciso di improntare tutta la sua produzione sulla filosofia del "KM Vero" ovvero selezionando materie prime che fossero o a KM 0 (quindi prodotte da piccole aziende liguri con marcata filosofia green) o direttamente dal commercio equo solidale lavorando con piccole realtà, in Marocco, Benin, Paraguay, Brasile, Nepal, India, che seguono progetti etici per la fornitura di alcune materie prime quali: Olio di Argan, Burro di Karité, Zucchero di Canna, Olii essenziali presenti nei profumi.

Nei prossimi giorni vedrete arrivare anche NATYR Bio, la linea di cosmetici eco-biologici certificati Natrue realizzati dal consorzio CTM AltroMercato a partire da materie prime del commercio equo e solidale.
Il consorzio Altromercato lavora da oltre 25 anni con piccoli produttori sparsi in tutto il mondo permettendogli l'accesso al mercato mantenendo filiere giuste, rispetto delle persone, del lavoro e delle loro conoscenze grazie allo sviluppo di progetti innovativi, rispettosi dell'ambiente ed economicamente sostenibili e d'impatto per le loro comunità.
I cosmetici NATYR BIO offrono diverse garanzie:
- 50% minimo delle materie prime (in peso o in valore) proviene da progetti di commercio equo.
- Oltre il 95% degli ingredienti da derivazione Naturale
- Certificazione NATRUE e CCPB per la cosmesi Eco-Biologica
- la sicurezza delle fomulazioni è garantita da test dermatologici, Nichel test e test micro biologici e chimico fisici su ogni lotto.
- I materiali degli imballi sono 100% riciclabili e molti riciclati (es. pet 100% riciclato, pe 40% riciclato) cartone fsc, bioplastica.
- La produzione viene affidata a laboratori artigianali, specializzati nella produzione di cosmetici biologici, riconosciuti con ethic award.

Ci farebbe davvero piacere sapere cosa ne pensate di questa scelta e se avete già provato questi nuovi prodotti, quindi ogni commento è ben accetto.

Condividi

You must be registered

Clic here to register

Add a comment