Come struccare gli occhi in maniera corretta

Pubblicato : 21/08/2017 15:57:55
Categorie : Viso Ecobio

Struccare gli occhi in maniera corretta con i cosmetici bio

Occhi gonfi e segnati, rughe e borse sono spesso la diretta conseguenza della rimozione del trucco occhi in maniera errata o frettolosa. In questo post vi parleremo di come rimuovere il make up dagli occhi delicatamente, senza irritarli o stressarli per mantenere un contorno occhi bello e sano!

perché è importante struccarsi gli occhi tutte le sere?

Il Make up, anche quello bio, impedisce alla pelle di respirare e, contemporaneamente, trattiene sulla pelle particelle inquinanti e dannose. Questa situazione impedisce il corretto ricambio delle cellule epiteliali e favorisce l’aumento di radicali liberi che causano rughe, inspessimenti ed imperfezioni.

Per questo motivo è davvero fondamentale rimuovere sempre il Makeup prima di andare a dormire, anche se sitratta di un trucco leggero o se sembra che se ne sia quasi completamente andato.

Come scegliere struccante e dischetti per rimuovere il makeup dagli occhi

Per rimuovere efficacemente il makeup dagli occhi senza stressarli è importante scegliere lo struccante adatto. Noi suggeriamo di prediligere gli struccanti bifasici (composti da una fase oleosa che cattura il trucco e lo scioglie, e una acquosa che rimuove il tutto dal viso) oppure struccanti specific per la zona occhi, mentre è assolutamente sconsigliato utilizzare sapone, struccanti e detergenti aggressivi, che potrebbero seccare eccessivamente il contorno occhi.

Per rimuove efficacemente il Makeup è opportuno dotarsi di dischetti struccanti di buona qualità ed ipoallergenici. Noi consigliamo quelli lavabili (che comunque vanno sempre utilizzati uno per occhio e vanno lavati al termine)

Il nostro consiglio per struccare gli occhi in maniera corretta

Agitate bene il vostro bifasico preferito e versatene un po’ sul vostro dischetto. Appoggiate il dischetto sull’occhio con una leggera pressione e lasciatelo in posa per una decina di secondi.

Rimuovete il dischetto muovendolo dal naso verso l’esterno senza sfregare.

Per rimuovere gli ultimi dettagli del trucco (residui di mascara o matita) potete utilizzare un bastoncino ovattato sempre imbevuto con il bifasico.

Struccare gli occhi con l’olio di cocco

Molti amano utilizzare l’olio di cocco specialmente per rimuovere il trucco più resistente (come alcuni mascara water proof) dal contorno occhi, mentre altri ne demonizzano l’uso sostenendo che non ci sia nulla di più sbagliato.

La verità sta ne mezzo, ovviamente!

L’olio di cocco risulta affine ai grassi che compongono il makeup ed è in grado di sciogliere con facilità anche makeup resistente, ma una volta sciolto il makeup è necessario rimuovere correttamente il tutto dal viso per evitare che vada a soffocarlo facendo più danni del Makeup stesso.

Noi suggeriamo di utilizzare l’olio di cocco come struccante solo saltuariamente, facendolo seguire da un passaggio di detergente viso (o latte detergente) per rimuovere le ultime impurità, e da un’abbondate risciacquo con acqua tiepida, in questo modo il trucco ostinato si scioglierà e verrà portato via assieme a tutti i residui di olio dal viso lasciandolo libero di respirare e perfettamente pulito.

Rimuovere correttamente il trucco dal contorno occhi: un importante gesto di bellezza?

Avete capito perché è così importante rimuovere il makeup dal contorno occhi ogni sera? Avete capito come farlo in modo corretto per evitare di ledere la delicata zona perioculare? Bene! Non vi resta che scegliere i prodotti più adatti a voi. Ecco alcuni nostri consigli.

Condividi

Devi essere registrato

Clic here to register

Add a comment